ARS-Futura


Vai ai contenuti

FORMAZIONE PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)

sicurezza

FORMAZIONE PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS)
Il corso è riservato ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza.
Il corso è coerente con le normative vigenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro (
D.Lgs 81/2008e s.m.i. eD.M. 388/2003).
:
Il corso risponde all'esigenza di formazione obbligatoria in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.
:
Il quadro normativo in materia di sicurezza dei lavoratori e la responsabilità civile e penale
Le principali norme penalistiche di riferimento (artt. 437, 451, 589, 590 c.p.)
L'evoluzione della normativa di riferimento: dai decreti degli anni '50 al D.Lgs 81/08
Giurisprudenza civile, penale (di merito e di legittimità) e costituzionale
Compiti e responsabilità delle figure aziendali:
il Datore: principi costituzionali (artt. 32, 35 e 41 Cost.) e civilistici (artt. 2087 e 2050 c.c.) presenti nella normativa generale di lavoro
il Dirigente, il Preposto, il Lavoratore
La responsabilità dei Progettisti, Fabbricanti, Fornitori ed Installatori
I consulenti ausiliari del Datore di Lavoro: il Servizio di Prevenzione e Protezione ed il suo Responsabile, il Medico competente, il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
Sistema sanzionatorio e cenni sugli organi di vigilanza e di controllo
Rischi specifici aziendali, misure di prevenzione e protezione, valutazione del rischio
Problemi di definizione sui fattori di rischio: aspetti normativi
I rischi derivanti dall'uso di agenti chimici, biologici, cancerogeni e mutageni
Rischio fisico: la movimentazione manuale dei carichi, i videoterminali, il rischio elettrico, il rischio meccanico, il rumore e le vibrazioni, radiazioni ionizzanti e non ionizzanti
I rischi "interferenziali" derivanti dalla presenza di ditte appaltatrici/lavoratori autonomi in azienda
Il rischio incendio e il rischio derivante dalla presenza di atmosfere esplosive sui luoghi di lavoro
Rischi derivanti da fattori psicosociali di rischio e sui rischi ergonomici
Attrezzature di lavoro, i dispositivi di protezione individuale, la segnaletica di sicurezza
Rischi derivanti dalla gestione delle emergenze e primo soccorso
La valutazione dei rischi e misure preventive
l processo della valutazione del rischio: principi di base, metodologie, esempi applicativi
Misure tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza
Ruolo dell'RLS in azienda
La rappresentanza dei Lavoratori per la Sicurezza: gli artt. 47, 48, 49 e 50 del D.Lgs 81/08 e gli accordi interconfederali
Le attribuzioni del RLS: il ruolo propositivo - partecipativo, il diritto di informazione, il diritto di consultazione, il diritto di accesso, la riunione periodica, l'obbligo di formazione, ecc.
La rappresentanza sindacale aziendale e la rappresentanza dei lavoratori per la sicurezza
Gli organismi paritetici: la funzione di soluzione delle controversie
Informazione e formazione dei lavoratori, nozioni di tecnica della comunicazione
La formazione una strategia vincente per la diffusione della cultura della sicurezza:
le fasi essenziali della progettazione formativa
analisi della domanda e dei bisogni, progettazione, realizzazione, valutazione.
Strategie comunicative: l'importanza della coerenza dei messaggi (capire ed usare con efficacia i principi della comunicazione interpersonale; tecniche per la trasmissione efficace dei messaggi interpersonali)
La gestione delle riunioni
La negoziazione e il ruolo propositivo/consultivo dell'RLS
:
Alla fine del corso è previsto un
test di verifica dell'apprendimento.
Verrà rilasciato l’attestato di frequenza a coloro che avranno frequentato il
90% delle lezionie superato la prova finale.



Torna ai contenuti | Torna al menu